Personale

La titolarità delle funzioni valutative non può essere sottratta ai dirigenti

di Luca Tamassia e Angelo Maria Savazzi

La valutazione della performance deve riguardare, oltre l’amministrazione nel suo complesso e le singole unità organizzative, anche i singoli dipendenti che fanno parte dell’organizzazione (articolo 3, comma 2, Dlgs 150/2009). Per le finalità cui è indirizzata la valutazione individuale è da escludere che, nell’assetto normativo e contrattuale attuale, sia possibile individuare figure di personale dipendente esonerate dall’applicazione delle disposizioni in materia di valutazione individuale....

Le finalità...