Amministratori

Il Cipe a Giorgetti, la delega tlc resta a M5S

Sarà Giancarlo Giorgetti ad avere in mano le chiavi del Cipe. Dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio e braccio destro di Matteo Salvini passeranno quindi tutti i dossier sul finanziamento delle grandi opere infrastrutturali. Un ruolo meno visibile di quello di un ministro ma con un peso enorme. Per controbilanciarlo la competenza sui fondi di coesione Ue sarà affidata alla ministra per il Sud Lezzi e non, come si era detto in prima battuta, al ministro per gli Affari europei Paolo Savona...