Imprese

A «Enti locali & Edilizia» il premio per le «Buone pratiche» dell'informazione

di El. & E.

Consegnati oggi i riconoscimenti internazionali assegnati da NewsRemind e dall'Ufficio italiano del Parlamento europeo

C'è anche «Enti locali & Edilizia» del Sole 24 Ore tra le testate premiate con il riconoscimento internazionale per le «buone pratiche» nel settore dell'informazione. Il premio, assegnato da NewsRemind e dall'Ufficio italiano del Parlamento europeo diretto da Carlo Corazza, è stato consegnato oggi, tra gli altri, a Mauro Salerno, caposervizio del quotidiano digitale del Sole 24 Ore e di Radiocor Plus.

Paolo Crisafi, presidente Remind e NewsRemind ha fatto presente che «il premio è stato ideato da nel "buio" della pandemia ed è proseguito anche ora nell'emergenza dell guerra; ha lo scopo di dare luce alle iniziative più lodevoli ed esperienze guida (le best practices, buone pratiche) nei vari settori da parte di manager, imprenditori, lavoratori del settore pubblico e privato. E oggi abbiamo premiato i campioni Buone Pratiche dell'informazione con il denominatore comune di essere ottimi professionisti e di mettere cuore nella propria attività».

«Anche in un settore complesso e specialistico - è la motivazione del premio conferito a Salerno - ha sempre dimostrato grande equilibrio competenza e professionalità, confrontandosi con le nuove e più moderne tecniche di comunicazione che tanta parte hanno oggi nella diffusione in tempo reale delle notizie».

Tra i premiati anche diversi altri esponenti del mondo del giornalismo e della comunicazione tra cui Simona Sala (direttrice del Day Time Rai), Mauro Masi (presidente Consap e Banca del Fucino), Cecilia Ferrara (agenzia Ansa), Federica De Sanctis (Responsabile Mr di Poste italiane), il fotografo Rino Barillari. Un premio speciale è andato alla Scoop Jazz Band formata da giornalisti, musicisti e cantanti.

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©