Fisco e contabilità

Milleproroghe. L’incognita sui termini Tari coinvolge anche i regolamenti

di Pasquale Mirto

L’approvazione al 30 aprile riguarda espressamente solo il via libera alle tariffe

Due degli emendamenti approvati al Milleproroghe che ha incassato la fiducia della Camera creano non poche incertezze circa il termine di approvazione delle delibere Tari e tariffa corrispettiva.

Con un primo correttivo si prevede che dal 2022 i Comuni, in deroga al comma 683 della legge 147/2013 «possono...