Personale

Scuola, arriva il compromesso su incentivi e taglio di 10mila docenti

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

Decreto Pnrr 2. Ok in commissione sull'una tantum per la formazione incentivata dei prof a fronte di una riduzione dell'organico spalmata su tutta la platea dal 2026/27, tenendo conto di nascite e immigrazione e con un monitoraggio

Alla fine il compromesso sulle coperture alla nuova formazione incentivata degli insegnanti (e, di conseguenza, sul taglio di 10mila docenti a partire dal 2026 a esso collegato) è arrivato. Grazie alla riformulazione di un emendamento all'articolo 44 del decreto Pnrr 2 che è giunto in serata sul tavolo della commissione Istruzione del Senato e ha sbloccato l'impasse in atto da venerdì. Maggioranza e governo avrebbero deciso di coprire l'attribuzione di una nuova "una tantum" (dal 10 al 20% dell'ultimo...