Imprese

Arrivano i muratori-robot e la casa stampata in 3D è già realtà

In aumento l'utilizzo di prototipi e la produzione in cantiere di pezzi unici da montare sul posto

La stampa 3D si evolve per il mercato della casa e si prepara a rivoluzionare i cantieri e il prodotto finale. Un cambio che potrebbe segnare un’epoca in edilizia. La tecnologia si basa sull’impiego di “robot-muratori” e sulla sostituzione delle testine tradizionali con estrusori agganciati a bracci meccanici. Come è tipico della stampa 3D, si è così in grado di riprodurre qualsiasi forma, a partire da un progetto e da diversi tipi di materiale.

Blocchi, mattoni, componenti: tutto può essere prodotto...