Fisco e contabilità

Piao e fabbisogno di personale: rebus variazione della programmazione già approvata

di Elena Masini

L'Anci ha proposto in via transitoria l'adozione di un atto ricognitorio in cui elencare i provvedimenti già adottati

Con l'entrata in vigore del Dpr 81/2022 gli enti locali sono chiamati a coordinare il nuovo Piao con gli adempimenti che lo stesso ha assorbito. Tra questi un ruolo fondamentale nella gestione delle risorse umane è svolto dalla programmazione triennale del fabbisogno di personale, ora trasfusa nel Piano integrato di attività e organizzazione. Come devono comportarsi le amministrazioni che hanno necessità di variare la propria programmazione del personale già approvata o addirittura vogliono approntare...