Appalti

Gare, la mancata continuità delle prestazioni dribbla il principio di rotazione

di Ciro D'Aries e Alberto Ventura

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il Consiglio di stato torna sui principi di applicazione del criterio a tutela della concorrenza

In una procedura di affidamento di servizi pubblici generali, è stata contestata da una cooperativa l'aggiudicazione del servizio a una società per presupposta violazione del principio di rotazione degli incarichi, che a detta della parte ricorrente apparivano omogenei.

Con la nuova gara la Pa ha affidato un servizio pubblico generale avente ad oggetto, in particolare, lo svolgimento di attività quali la ricerca nell'archivio comunale, la registrazione degli accessi agli atti, l'assistenza agli utenti...