Appalti

Messa in sicurezza dell'edificio, solo il sindaco può firmare l'ordinanza

di Davide Madeddu

Non basta la firma del dirigente, dice il Tar Lazio, perché siamo nel campo dell'articolo 54 del Tuel

L'ordinanza per la messa in sicurezza di un immobile deve essere firmata dal sindaco e non dal dirigente. Perché si tratta di un provvedimento straordinario e non ordinario. Con questa motivazione la seconda sezione del Tar del Lazio ha accolto, con la sentenza n.8960/2022, il ricorso di un Condominio contro il provvedimento emanato dal Municipio di riferimento con cui il dirigente imponeva «l'esecuzione nel termine di 30 giorni di non meglio precisati interventi all'interno di un appartamento di...