Urbanistica

Immobiliare, forte crescita della domanda di rustici e casali anche in Piemonte (e non solo in Toscana)

I compratori prediligono le zone di Cuneo e Asti, come a Costigliole dove arrivano soprattutto dal Nord Europa

Casali e rustici tornano a interessare gli investitori. E le domande, oltre alla solita Toscana, puntano anche sul Piemonte con un boom di richieste per le province di Cuneo e di Asti. Sono i dati elaborati da Idealista in esclusiva per Il Sole24 Ore, dati che rilevano un incremeno d’interesse per il segmento nel corso di quest’anno pari a circa il 48% rispetto al 2017.

La discesa dei prezzi ha creato occasioni di acquisto e oggi, parlando del Piemonte, a prezzi tutto sommato modici si può acquistare...