Appalti

Appalti elettronici, il bug informatico impone l’annullamento della gara

di Pietro Verna

Il Consiglio di Stato impone l’annullamento della gara a causa di una avaria al portale del mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni (Mepa)

Il principio di massima partecipazione e di selezione della migliore offerta impongono l'annullamento della procedura di gara telematica a causa di problemi tecnici. Ciò nell'ottica di garantire il generale interesse all'apertura concorrenziale dei mercati, nonché i principi di imparzialità e buon andamento di cui all'art. 97 della Costituzione (Consiglio di Stato Sez. V, 9 novembre 2018, n. 6323). Con questa pronuncia, il massimo organo di giustizia amministrativo ha confermato la sentenza con la...