Fisco e contabilità

Pioggia di cartelle pazze sull’Irap degli enti per un baco delle Entrate

di Francesco Vegni e Nicola Tonveronachi

Il gestionale non riconosce i crediti che derivano da dichiarazioni integrative

In questi giorni stanno pervenendo a numerosissime Pa, soprattutto locali, avvisi bonari dell’agenzia delle Entrate conseguenti ai controlli automatizzati riferiti alle dichiarazioni Irap 2018 e 2019.

Gli avvisi evidenziano nella quasi totalità dei casi un minor credito Irap retributivo, risultante dal rigo IR32, campo 6 («Eccedenza precedente dichiarazione») della dichiarazione Irap 2020 (riferita all'anno 2019), conseguente alla mancata “lettura”, da parte del gestionale dell’Agenzia, del maggior...