Fisco e contabilità

Da Napoli (950 milioni) a Torino (430), il buco che prosciuga i Comuni

di Gianni Trovati

Rischio crack. Il «no» della Consulta al ripiano in 30 anni dei deficit da prestiti sblocca-debiti colpisce 1.750 amministrazioni

No. I 500 milioni recuperati in extremis dal secondo decreto «sostegni» dopo la caduta della norma salva-bilanci non bastano. E, a ben guardare, non si capisce bene nemmeno a che cosa servano. Perché nessuno fin qui ha dettato regole chiare su come ripianare il disavanzo esploso nei conti degli enti locali sui prestiti statali 2013-2015 per pagare le fatture arretrate dei fornitori. La valanga, secondo i dati offerti ieri dal ministro dell’Economia Franco rispondendo alla Camera a un quesito di Roberto...