Urbanistica

Spostamento di tramezzi in edilizia libera anche in zona a tutela paesaggistica

di Massimo Frontera

Lo ricorda il Tar Lazio: sono opere interne che non alterano volumi e non incidono sulla percezione del paesaggio

«La modifica delle tramezzature interne di un fabbricato non richiede né il permesso di costruire (o la scia alternativa al permesso di costruire) né l'autorizzazione paesaggistica». Lo ricordano i giudici della II Sezione -bis del il Tar Lazio nella recente ordinanza n.4635/2022 con la quale è stata annullata l'ordinanza di demolizione di un comune laziale nei confronti di opere realizzate da un privato nel proprio appartamento, in precedenza notificate al comune con una comunicazione inizio lavori...