Imprese

Nel 2023 +42mila imprese con il traino dell’edilizia

La fotografia di Movimprese: costruzioni comparto più dinamico, arretrano commercio, agricoltura e manifattura

di Giorgio Pogliotti

In crescita il numero di imprese edili, consulenti aziendali e bed&breakfast. Calano le imprese nel commercio, nell’agricoltura e nella manifattura. Nel 2023 il saldo tra iscrizioni e cessazioni è pari a +42mila imprese, con un tasso di crescita dello 0,70%: resta stabile il numero di nuove imprese, ma aumentano le chiusure (+2,1%). È questa la fotografia scattata da Movimprese sull’andamento della demografia delle imprese nel 2023, elaborato da Unioncamere e InfoCamere in base al Registro delle ...