Notizie Bandi

A Genova nessuna offerta per la maxi gara della diga foranea, sul tavolo l'ipotesi di una trattativa privata

di Massimo Frontera

Il consorzio WeBuild-Fincantieri scrive al commissario Signorini: non ci sono le condizioni. Anche l'altro concorrente interessato (Gavio-Acciona) ha deciso di non partecipare

Nessuna offerta alla scadenza della maxi-gara per la nuova diga foranea di Genova. Alla chiusura del termine per le offerte - il 30 giugno alle ore 12:00 - nessuno dei due concorrenti interessati ha depositato la sua proposta per il maxi appalto integrato da quasi 930 milioni di base d'asta lanciato dall'Autorità portuale. Con una lettera inviata al commissario Paolo Emilio Signorini, il raggruppamento con WeBuild e Fincantieri (oltre a Fincosit e Sidra) ha comunicato la sua decisione affermando ...