Urbanistica

A Napoli via alla maxi-progettazione della Cittadella della sicurezza nell'ex caserma Boscariello

di Massimo Frontera

In breve

Il Demanio ha dato il via all'incarico da 2,5 milioni alla cordata con Rina Consulting e Corvino+Multari vincitrice nel 2019 della gara internazionale. Edifici CasaClima A

uovo importante passo avanti verso la realizzazione della Cittadella della Sicurezza nell'ex Caserma Boscariello, a Napoli tra i quartieri di Scampia e Miano, per un investimento di circa 100 milioni. La scorsa settimana l'Agenzia del Demanio ha aperto le porte del complesso immobiliare alla cordata vincitrice, guidata da Rina Consulting, e ha dato il via alla progettazione definitiva ed esecutiva, che richiederà circa otto mesi di tempo.

L'incarico di progettazione è stato aggiudicato per circa 2,5 milioni di euro. Del raggruppamento guidato da Rina Consulting Spa fanno parte lo studio di architettura di Napoli Corvino+Multari e poi AS Srl, Dfp Engineering Srl, Arethusa Srl, Proap Italia Srl, Geolog Studio di Geologia, Macro Studio Design Srl e, infine Ilaria De Luca.

Il progetto prevede la demolizione degli edifici esistenti e la realizzazione di un nuovo complesso immobiliare composto da 13 plessi. I nuovi edifici previsti in progetto prevedono la creazione di 60mila mq complessivi di superficie, di cui 19mila destinati alle attrezzature di quartiere e alla viabilità e altri 35mila destinati a parcheggio. L'ex complesso militare - che, una volta ristrutturato, ospiterà la nuova sede della Polizia di Stato - sarà particolarmente efficiente sotto il profilo energetico. Avrà una classificazione CasaClima almeno di classe A e potrà essere definito N-zeb, cioè edificio "a energia quasi zero".

Leggi anche: Corvino e Multari firmano il nuovo volto dell'ex caserma Boscariello a Scampia

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©

Ricerca Bandi

Vuoi seguire in anteprima le discussioni insieme ai tuoi colleghi nella community pensata per la tua professione?

Newsletter

Ogni mattina l'aggiornamento sulle ultime novità dalla redazione di Enti locali e edilizia. Uno strumento gratuito e indispensabile per professionisti e amministrazioni.