Imprese

A2a, gli scarti dei termovalorizzatori per realizzare marciapiedi e pavimentazioni

di S. Mo.

In breve

Un business in crescita, e soprattutto apprezzato all’estero: il gruppo esporta quasi tutta la produzione, in particolare negli Stati Uniti e nel Nord Europa

Il closing è previsto per domani. La multiutility A2a, controllata dai comuni di Milano e Brescia, entra ufficialmente nel gruppo Saxa Gres rilevando il 27,7% ceduto dai fondi di investimento internazionali, entrati cinque anni fa nella start up che ha fatto dell’economia circolare il suo business. L’azienda, nata nel 2013 e che oggi ha tre sedi (Anagni, Rocca Secca e Gualdo Tadino), utilizza gli scarti dei termovalorizzatori di Acerra (di A2a, appunto) per creare ceramica e sanpietrini per pavimentazione...