Urbanistica

Abusi, niente demolizione se si compromette l’intero edificio

Tar Lazio: resta però fermo il carattere abusivo delle opere su cui il Comune può provvedere

di Davide Madeddu

Annullata la demolizione di un manufatto abusivo che rischia di compromettere la stabilità dell’intero edificio. È quanto emerge dalla sentenza del Tar di Roma 18133/2023 in merito al ricorso presentato da una persona che aveva impugnato l’ordinanza di demolizione emanata da Roma Capitale. Tutto nasce quando il proprietario presenta, nel 2004, una istanza di condono per «regolarizzare un ampliamento del sottotetto». Nel 2014 il procedimento sanzionatorio di Roma Capitale con determinazione che impone...