Appalti

Accordi e convenzioni quadro, le indicazioni dell'Anac a centrali d'acquisto e Pa

di Mauro Salerno

In breve

In un comunicato del presidente Busia le istruzioni per gestire correttamente questo tipo di contratti

Modalità di adesione a convenzioni e accordi quadro, individuazione della capienza massima dell'accordo con l'indicazione dei limiti quantitativi imposti a ciascuna stazione appaltante, necessità di procedere con varianti, autorizzate dai Rup, in caso di circostanze impreviste o necessità di garantire la continuità del servizio a capienza massima raggiunta. Sono alcune delle indicazioni contenute un comunicato (consultabile e scaricabile qui) con cui il presidente dell'Anac, Gabriele Busia, fornisce...