Urbanistica

Amianto/2. Per la pubblica amministrazione istanze entro il 30 marzo

In breve

Il fondo finanzia la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto e del cemento-amianto presente in coperture e manufatti di edifici pubblici

Si chiude il prossimo 30 marzo la finestra a disposizione delle Pa che intendono accedere al fondo per la bonifica dell’amianto. Il fondo finanzia «la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di rimozione e smaltimento, anche previo trattamento in impianti autorizzati, dell’amianto e del cemento-amianto presente in coperture e manufatti di edifici pubblici».

La riserva – istituita dalla legge 221/2015, articolo 56, comma 7 (il “Collegato ambientale”) – consiste in 5,536 milioni di euro...