Urbanistica

Anche per il superbonus occorre il fondo speciale condominiale

di Pier Paolo Bosso

In breve

I flussi monetari devono avvenire sul fondo speciale, sia in entrata che in uscita. La maggioranza per varare l’accantonamento dovrebbe essere la stessa dei lavori

Ogni lavoro straordinario va deliberato dall'assemblea condominiale, lo prevede l'articolo 1135 del Codice civile. Gli interventi ed i lavori del superbonus 110 % sono sicuramente straordinari, per l'entità della spesa e per la natura degli stessi, diretti a riqualificare energeticamente l'edificio, alla migliore utilizzazione delle cose comuni. Occorre quindi che l'assemblea li deliberi e, soprattutto che costituisca obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori, introdotto...