Appalti

Antitrust e pratiche commerciali scorrette, non è sanzionabile il gestore che si attiene ad Arera

di Michele Nico

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

La società ricorrente ha vinto davanti al Tar documentando in giudizio l'osservanza delle indicazioni di Arera

Con la sentenza n. 5499/2022, il Tar Lazio, Sezione I, entra a gamba tesa nel campo del libero mercato e impone una battuta d'arresto all'azione dell'Antitrust, nell'esercizio del potere sanzionatorio messo in atto dall'Autorità a tutela del consumatore contro le pratiche commerciali scorrette.

Il caso
Il contenzioso in esame ha preso le mosse...