Appalti

Appalti sottosoglia, nessun “diritto” dell’impresa alla proroga del contratto o all’invito alla gara

di Roberto Mangani

In breve

Due pronunce del giudice amministrativo (Tar Lazio e Tar Molise) affermano il potere discrezionale della Pa nell’applicare l’articolo 36 del codice

L'affidamento dei contratti di importo inferiore alle soglie comunitarie trova una specifica disciplina nell'articolo 36 del D.lgs. 50/2016, che delinea un sistema autonomo caratterizzato da regole specifiche ed esaustive. Tale disciplina - che ha subito limitate ma significative modifiche ad opera del Decreto correttivo n. 56 del 2017 - si muove nell'ambito di due diverse esigenze, non sempre facilmente conciliabili. Da un lato viene perseguito l'obiettivo di individuare procedure di affidamento...