Appalti

Applicazione contratti collettivi e costi manodopera da verificare anche negli affidamenti diretti

Lo precisa il servizio giuridico del Mit in risposta ai nuovi quesiti inviati dalle stazioni appaltanti

di Stefano Usai

All’affidamento diretto si applicano le disposizioni di cui all’articolo 11 del nuovo codice e quindi il «principio di applicazione dei contratti collettivi nazionali di settore» e le disposizioni in tema di oneri della manodopera – con obbligo di verifica in caso di scostamento rispetto ai valori indicati dalla stazione appaltante -, di cui all’articolo 41 comma 14.

Ciò è quanto emerge dai recenti pareri del Mit nn. 2238, 2346, 2391 e 2398 pubblicati nel mese di febbraio.

I pareri
Secondo l’ufficio...