Imprese

Astaldi, la Cassazione ammette il ricorso contro l'omologa del concordato

di My.L.

In breve

Il concordato era stato molto penalizzante per gli obbligazionisti rispetto agli altri creditori

La speranza, dice il proverbio, è l’ultima a morire. Così gli obbligazionisti di Astaldi potrebbero tornare a sperare. Il condizionale è d’obbligo, ma le loro istanze hanno fatto ieri un passo in avanti: la Sesta sezione della Cassazione, quella che svolge un ruolo di filtro e smistamento, ha infatti assegnato alla Prima Sezione della Cassazione il ricorso contro l’omologa del concordato di Astaldi.
Concordato che era stato molto penalizzante per gli obbligazionisti, rispetto agli altri creditori. «...