Amministratori

Atti intimidatori contro gli amministratori, sono sempre i sindaci i più colpiti anche se in calo (-14%)

Fenomeno in crescita sulle piattaforme social che hanno registrato un incremento del 30,4 per cento

di Daniela Casciola

I dati del primo semestre 2023 confermano i sindaci come i più colpiti dalle intimidazioni anche se si è registrato un calo complessivo del 14 per cento degli episodi passati a 258 da 300. Un fenomeno complesso e multiforme- che va combattuto sul piano culturale. È quanto evidenziato da Ciro Buonajuto, sindaco di Ercolano vicepresidente Anci con delega a Sicurezza e legalità, intervenendo al Viminale alla riunione dell’Osservatorio sugli atti intimidatori nei confronti dei sindaci, alla presenza ...