Urbanistica

Cantieri, 50 miliardi di Recovery ma sui commissari tempi lunghi

In breve

Crescono i fondi destinati ai settori dell'edilizia e degli investimenti pubblici. Conte manda in Parlamento l'elenco di opere da accelerare per 60 miliardi ma non ci sono i nomi

Il governo prova a spingere sulle grandi opere. Aumenta notevolmente le risorse del Recovery Plan destinate a infrastrutture, edilizia e rigenerazione urbana sfondando il muro dei 50 miliardi e manda in Parlamento un elenco di opere strategiche per 60 miliardi da accelerare tramite i commissari. L'invio di questo schema di Dpcm produce, però, più polemiche che apprezzamenti per due ragioni. La prima è che il governo se l'è presa assai comoda e ci ha messo sei mesi solo per dare il via al lungo iter...