Fisco e contabilità

Cartelle, più tempo per pagare

di Marco Mobili e Giovanni Parente

In breve

Sì del Parlamento alla risoluzione sulla riscossione che chiede di concedere fino a 150 giorni di tempo per pagare le cartelle notificate dal 1° settembre 2021 e di rimettere nei termini chi è decaduto dalle rate della rottamazione e del saldo e stralcio

Più tempo per pagare le cartelle notificate dal 1° settembre scorso e possibilità di rimettere in corsa chi non ha pagato le rate della rottamazione ter e del saldo e stralcio. Due impegni chiesti ieri dal Parlamento al Governo con l’approvazione della risoluzione sullo stato della riscossione destinati a ad entrare nel decreto fiscale collegato alla manovra. E se i problemi congiunturali della riscossione saranno al centro del collegato fiscale atteso per venerdì prossimo in Cdm, i nodi strutturali...