Progettazione

Casa del Fascio a Predappio/2. Il sindaco Frassineti: un museo per fare i conti con il fascismo, una volta per tutte

di Massimo Frontera

In breve

Dobbiamo conoscere in profondità un passato che ha coinvolto tutti, dice il sindaco uscente della cittadina romagnola, che spiega come sarà il museo simbolo nel paese natale del duce

(Nell'immagine Giorgio Frassineti)
Una specie di "girone dantesco" che racconta il fascismo, con i più avanzati strumenti multimediali, dagli entusiasmi degli inizi fino al colonialismo, alle leggi razziali, alla guerra, attraverso un percorso che parte dal piano più alto e poi scende fino al livello più basso e più buio, per trasmettere anche fisicamente il senso di oppressione del regime autoritario in cui si è avvitato il Paese. Questo, in estrema sintesi, lo schema del museo del fascismo che ...