Appalti

Con l'accordo quadro valore della gara indicativo: nessun diritto per l'impresa di ottenere appalti per lo stesso importo

di Roberto Mangani

In breve

Il Tar Emilia Romagna chiarisce anche che la durata dei singoli contratti esecutivi può superare quella dell'accordo-base

Nell'ambito dell'Accordo quadro l'indicazione del fabbisogno delle prestazioni da parte delle amministrazioni utilizzatrici durante tutto l'arco temporale di durata dello stesso e, di conseguenza, la determinazione del valore a base di gara hanno natura orientativa e non vincolano le amministrazioni ad utilizzare prestazioni per un ammontare pari a tale valore. Specularmente, l'appaltatore aggiudicatario dell'Accordo quadro non ha alcun diritto a svolgere le prestazioni nella misura presuntiva indicata...