Appalti

Consulenti del lavoro: in edilizia persi 540mila posti e 11 miliardi di investimenti

di Mau.S.

In breve

Studio sulla crisi delle costruzioni: unica nota positiva dal 2008 gli sgravi fiscali sulle rsitrutturazioni

Dal 2008 al 2017 sono 3,4 milioni i posti di lavoro persi nel settore delle costruzioni a livello europeo, di cui 539 mila solo in Italia. E mentre gli altri Paesi dell'Eurozona hanno visto, dopo la crisi, un aumento degli occupati nel settore edile, l'Italia ha continuato a perderli, registrando un esiguo aumento di 5 mila unità nel 2017. A pesare sulle pessime performance del settore è stato soprattutto il calo degli investimenti pubblici. Lo rileva l'Osservatorio statistico dei Consulenti del ...