Progettazione

Conto alla rovescia per il centro biomedico in Svizzera progettato da italiani

di Francesca Oddo

In breve

Firmato il contratto con il team guidato da Aurelio Galfetti che si è aggiudicato il concorso. Apertura prevista nel 2020

Il futuro del nuovo Centro Internazionale di Ricerca biomedica di Bellinzona si comincia a delineare e diventa sempre più concreto. Nei giorni scorsi, infatti, il team vincitore, guidato da Aurelio Galfetti (con base a Lugano e a Padova), seguito a stretto giro di posta da Cruz y Ortiz, ha firmato il primo contratto per la redazione del progetto di massima e di quello definitivo e ha richiesto il permesso di costruire. Nel gruppo di progettazione ci sono, fra gli altri, anche due italiani, Alex Braggion...