Fisco e contabilità

Corte dei conti: nel questionario sul rendiconto 2020 l'«anno di imposta» è quello di notifica

di Patrizia Ruffini

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Quindi, per ciascuna annualità dal 2017 al 2020 va inserito il volume degli accertamenti notificati in quell'anno

Nel questionario sul rendiconto 2020 per la Corte dei conti, nella sezione relativa all'attività di verifica e controllo in materia di Imu, per «anno di imposta» si intende l'anno di notifica dell'avviso di accertamento. La precisazione arriva direttamente dalla nota pubblicata dalla Corte dei conti, la quale si sofferma sulla tabella 9.7 del questionario riferito al rendiconto 2020, che i revisori devono trasmettere alla sezione regionale di controllo secondo termini fissati su base regionale.

Il...