Fisco e contabilità

Covid, ultima ricaduta: a dicembre notifiche per gli accertamenti 2017-18

A fine anno si chiude la sospensione avviata dalle norme emergenziali

di Luigi Lovecchio

Scade a fine anno il termine per notificare le ingiunzioni fiscali relative agli accertamenti “ordinari” divenuti definitivi nel 2017 e nel 2018. È questo l’effetto delle proroghe disposte dalla normativa emergenziale da Covid 19, contenuta nell’articolo 68 del Dl 18/2020.

La disposizione ha stabilito la sospensione di tutti i versamenti dovuti all’agente della riscossione in scadenza nel periodo dall’8 marzo 2020 al 31 agosto 2021. Al primo comma, inoltre, si richiama integralmente l’articolo 12 ...