Imprese

Credito negato, la proposta dei costruttori: aumenti di capitale a rate con agevolazioni

di Mauro Salerno

In breve

Audizione dell'Ance su banche e Npl. Girardi: imprese condannate a morte dalle cessioni, serve uno strumento pubblico per intervenire nelle imprese con piani di crescita

Risolvere il problema dell'accesso al credito dei costruttori e del sovraindebitamento delle imprese attraverso la possibilità di varare aumenti di capitale a rate, con agevolazioni dal punto di vista finanziario. È una delle proposte avanzate dai costruttori dell'Ance, nel corso di un'audizione sul problema dei crediti deteriorati (Npl) oggi alla Camera.

Nel corso dell'audizione l'Ance ha ripercorso tutte le tappe della crisi - prima quella economica a cui si è aggiunto ora lo tsunami della pandemia...