Amministratori

Dai sindaci primo ok alla legge di bilancio: «Pnrr da accelerare, non da ridiscutere»

di Gianni Trovati

Decaro all’assemblea Anci: «Il confronto preliminare ha funzionato ancora»

Agli enti locali sono destinati altri 150 milioni al mese per il caro bollette, con i fondi per dicembre in arrivo dal decreto accise e 450 milioni per gennaio-marzo 2023 nella legge di bilancio. In pista ci sono poi 160 milioni che potranno essere destinati alla compensazione dei tagli-ombra (per esempio il venir meno del fondo Imu-Tasi) che per i Comuni si nascondono sempre nelle pieghe delle norme di finanza pubblica. Mentre 500 milioni serviranno alle necessità delle famiglie più in difficoltà...