Personale

Delibera, contrattazione, relazione, parere dei revisori: strada lunga per la flessibilità oraria anti-Covid

di Tiziano Grandelli e Mirco Zamberlan

In breve

É una delle strategie previste nel decreto sul rientro in presenza di tutto il personale dal 15 ottobre

L'ampliamento della flessibilità in entrata e in uscita costituisce una delle strategie previste nel decreto sul rientro in presenza di tutto il personale dal 15 ottobre. Data dalla quale cessa lo smart working semplificato. L'obiettivo è quello di evitare assembramenti in entrata e in uscita dalla sede di servizio (si veda ancher NT+ Enti locali & edilizia di ieri).

Il decreto lascia ampi spazi al datore di lavoro spingendosi persino ad adottare misure che possono andare oltre le ordinarie regole...