Regioni

Dissesto idrogeologico, ecco le istruzioni alle Regioni sugli interventi finanziati con 220 milioni di euro

di M.Fr.

In breve

La nota di Casa Italia. Le Autorità di bacino potranno chiedere integrazioni prima del rilascio del parere, sospendendo il termine di 60 giorni

Arrivano da Casa Italia le istruzioni per aiutare le Regioni a mettere in moto i 220 milioni di euro stanziati per finanziare gli interventi contro il rischio di dissesto idrogeologio. Il dipartimento della presidenza del Consiglio ha comunicato alle regioni come impostare correttamente le richieste di finanziamento e come "caricare" i progetti sull'apposita piattaforma informatica da utilizzare (Rendis). La nota, firmata dal capodipartimento Elisa Grande, vuole essere anche una mini-guida in risposta...