Appalti

Divieto di subappalto, rating di legalità: le novità del codice debuttano nei bandi

di Mauro Salerno

In breve

Prime sperimentazioni concrete in gare di lavori per la facoltà delle Pa di vietare i subaffidamenti e di premiare le imprese in possesso del rating Antitrust

Dalle colonne della Gazzetta Ufficiale alla "carne viva" del mercato. Nonostante il codice degli appalti sia ancora in attesa di molti dei provvedimenti necessari ad attuare i cardini della riforma, alcune innovazioni stanno già facendosi largo nei bandi di gara. In qualche caso - come nell'esempio del subappalto - le stazioni appaltanti stanno anticipando anche le possibili contromosse del governo, attese con il decreto correttivo da varare entro il 19 aprile (salvo proroghe). E non ci sono solo...