Amministratori

Dl Rilancio, tempi più lunghi: a rischio le tre letture

Diventa sempre più lenta la marcia alla Camera del decreto Rilancio già carico di 266 articoli, di centinaia di emendamenti “segnalati” dai gruppi parlamentari. E che è anche destinato ad assorbire il Dl Cig appena varato dall’esecutivo con un probabile emendamento “omnibus” del Governo sul quale rischia di aprirsi una partita nella partita. In attesa che esecutivo e maggioranza si chiariscano definitivamente le idee su destino delle potenziali modifiche sul tavolo, dall’estensione del Superbonus...