Appalti

Doppia scossa di terremoto in Centro Italia, a rischio monitoraggi e prima ricostruzione ad Amatrice

di Giuseppe Latour

In breve

Tornano in dubbio le verifiche di agibilità già compiute sugli edifici del cratere. Da rivedere anche il perimetro dei Comuni colpiti

A desso cambia tutto. Nei minuti che seguono le scosse che ieri sera hanno riportato l’Italia centrale alle tremende ore di fine agosto, è questa la frase che si sente ripetere con più insistenza nelle stanze del Governo. E non sono parole dettate dalla tensione. Perché ieri sera sono stati messi a rischio alcuni tasselli chiave del percorso che, tra settembre e ottobre, Palazzo Chigi ha disegnato per avviare il processo di ricostruzione di Amatrice e dintorni. Dalla definizione del cratere ai primi...