Urbanistica

Edilizia, imposta di registro al 3% sulla cessione del diritto di cubatura

di Angelo Busani

In breve

Cassazione a sezioni unite. Respinta la tesi del diritto reale, la cui cessione sarebbe imponibile al 9 per cento

È del 3% l'aliquota dell'imposta di registro per il contratto sul diritto di cubatura. Vale a dire la facoltà che compete al proprietario di costruire sul suo fondo e che questi trasferisce a un altro soggetto affinché quest'ultimo costruisca sul proprio fondo. È questa l'attesa decisione delle Sezioni unite della Cassazione 16080/2021, sollecitata dall'ordinanza 19152/2020 (si veda «Il Sole 24 Ore» del 17 settembre 2020). La Cassazione ha rigettato la tesi della considerazione del diritto di cubatura...