Urbanistica

Edilizia privata, assenza di abusi edilizi garantita dal certificato di stato legittimo

di Angelo Busani

In breve

L'attestato di legittimità introdotto dal Dl Semplificazini è rilasciato dal professionista. Sostituisce la dichiarazione di conformità edilizia e urbanistica (valenza privata)

Dal 17 luglio scorso è possibile (beninteso, non obbligatorio) allegare ai rogiti di compravendita l'inedito «certificato di stato legittimo»: vale a dire una «dichiarazione asseverata» rilasciata da un «tecnico abilitato» attestante l'assenza di violazioni alla disciplina edilizia e urbanistica oppure la presenza di «tolleranze costruttive». È quanto si trae dalla lettura combinata dell'articolo 9-bis e dell'articolo 34-bis del Dpr 380/2001 (il Testo unico dell'edilizia) quali risultanti per effetto...