Progettazione

Efficienza energetica, nuove regole per il progettista: entra in scena l'«edificio ombra»

di Massimo Frontera

In breve

Nuovo metodo di calcolo. Bellicini (Cresme): «Ci voleva una virata verso la qualità. Ma il punto debole restano i controlli»

La progettazione che riguarda i nuovi edifici e gli interventi di riqualificazione edilizia si sdoppia. A partire dal primo ottobre, il progettista dovrà infatti applicare le nuove regole introdotte dai decreti ministeriali che recepiscono le norme europee e sono attesi a breve sulla «Gazzetta Ufficiale». «Ci voleva una virata verso una miglioramento della qualità degli interventi che fosse in grado di dimostrare che il tuo intervento migliora i consumi di energia. È da tempo che lo diciamo - commenta...