Appalti

Emergenza viadotti, sale a 27 miliardi il piano delle urgenze segnalate dai costruttori dell’Ance

di Giorgio Santilli

In breve

Province e comuni hanno tagliato manutenzioni con il «federalismo stradale»

L’emergenza ponti e strade fa lievitare il «piano sblocca cantieri» dell’Ance a 300 opere e un investimento da 27 miliardi: il monitoraggio realizzato dall’associazione dei costruttori per segnalare le opere più urgenti da realizzare (con fondi già in gran parte stanziati) si è infatti arricchito di una quarantina di opere fra cui numerose sono le opere su infratsrutture stradali dissestate (ma anche scuole va detto) per ulteriori 5-6 miliardi di euro rispetto al precedente aggiornamento. Le testimonianze...