Fisco e contabilità

Enti in dissesto, al commissario tutti i debiti pre-rendiconto

di Gianni Trovati

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Impignorabili le somme accertate dopo il default ma relative a fatti precedenti

Quando un Comune va in dissesto, nella massa passiva gestita dall’organo straordinario di liquidazione possono rientrare tutti i debiti precedenti riequilibrio del bilancio, anche se il loro accertamento è successivo. L’unico limite temporale è rappresentato dal rendiconto di gestione che sancisce la rimessa in sesto dei conti.

Con la prima pronuncia 2022 in Adunanza Plenaria, il Consiglio di Stato fissa in modo definitivo i confini della massa passiva su cui negli enti in dissesto ha competenza la...