Fisco e contabilità

Enti locali, la salvaguardia slitta al 30 novembre

di Anna Guiducci e Patrizia Ruffini

In breve

La manovra estiva concede tutto il tempo possibile ai responsabili finanziari per approvare la verifica degli equilibri

Rinvio al 30 novembre della salvaguardia degli equilibri. Per tener conto delle condizioni di incertezza sulla quantità di risorse, la manovra estiva concede tutto il tempo possibile ai responsabili finanziari degli enti locali per controllare la tenuta degli equilibri.

Resta confermata, invece, la scadenza del 30 settembre per approvare il bilancio di previsione. Comuni, province città metropolitane e unioni di comuni che sono ancora in esercizio provvisorio dovranno approvare, entro il 30 settembre...