Fisco e contabilità

Enti locali sotto pressione: doppia sfida per i controlli interni del 2022 e 2023

Per rendicontare l’annualità 2022, è stato fissato il termine del 15 marzo, mentre i dati dell’annualità 2023 devono essere inviati entro il 15 aprile

di Patrizia Ruffini

Corsa contro il tempo degli enti locali per rendicontare i controlli interni. Al fine di avvicinare temporalmente gli esiti dei controlli alla gestione corrente, con la deliberazione n. 2/2024 relativa alle «linee guida e relativo questionario per le relazioni annuali del sindaco dei Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, del Sindaco delle Città metropolitane e del presidente delle Province sul funzionamento del sistema integrato dei controlli interni negli anni 2022-2023», la sezione...