Appalti

Gare, giusto escludere l'offerta illeggibile dal sistema informatico della Pa

di Dario Immordino

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Consiglio di Stato: se l'errore dipende dal file inviato dal concorrente la commissione non è tenuta a porre rimedio all'irregolarità

È legittima l'esclusione dalla gara telematica a causa dell'illeggibilità della c.d. «offerta muta», inserita all'interno della busta relativa all'offerta tecnica in formato non compatibile con il sistema informatico adottato dalla stazione appaltante. Lo ha statuito il Consiglio di Stato con la sentenza dell'11 novembre 2021 n. 7507, rilevando che, qualora l'illeggibilità del documento non risulti imputabile ad un errore del gestore della piattaforma informatico-telematica, ma dipenda da un difetto...